Collaborazione tra Trieste Atletica e Servolana Basket

Collaborazione tra Trieste Atletica e Servolana Basket

Unire le proprie forze per far sì che i giovani, in un periodo storico così complicato, possano avere le occasioni per fare dello sport. Da questo presupposto è nata la collaborazione tra la Trieste Atletica e l’Asd Basket Servolana, che ha permesso a una quarantina di cestisti, appartenenti alla categorie under 15-14-13, di iniziare un mese fa a frequentare lo stadio Grezar tre volte a settimana. I ragazzi che sono stati regolarmente tesserati per la Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e che dallo scorso febbraio hanno potuto giocare a basket solo nel periodo estivo, sono tornati a muoversi con continuità sotto l’attenta guida di tecnici della Trieste Atletica accompagnati da un allenatore della Servolana Basket.  “Noi e la Servolana crediamo fermamente che realtà provenienti da discipline diverse abbiano il compito di dialogare e costruire progetti assieme, per far sì che le giovani generazioni abbiamo sempre l’opportunità, in qualsiasi periodo storico, di praticare lo sport che sia il basket, l’atletica o altro”, il commento di Omar Fanciullo, ex presidente della Trieste Atletica e ora socio attivo. Alle parole di Fanciullo si collega il vicepresidente responsabile della Servolana Basket Roberto Ciriello che aggiunge come:”La nostra società come molte altre realtà che praticano lo sport nelle palestre, sta vivendo un anno da incubo e così abbiamo provato a costruire qualcosa per i nostri giovani, che sono molto contenti di scoprire il mondo dell’atletica e soprattutto di tornare a socializzare e fare fatica in compagnia. Non dimentichiamoci come l’atletica poi sia la base di qualsiasi disciplina sportiva, dunque ai nostri giocatori questi allenamenti serviranno anche per tornare in campo cresciuti sotto molto punti di vista”. La Trieste Atletica e la Servolana Basket hanno fatto intendere come la loro sinergia sia appena agli esordi e di come già quest’anno proveranno a creare degli eventi assieme, cercando poi nel lungo periodo di recuperare, nel rione di Servola dove in Via Pitacco si trova anche la sede della Trieste Atletica, degli spazi che versano in cattive condizione ma che in futuro nei prossimi anno potrebbero essere ideali per praticare sport.