Migranti a Trieste, Dipiazza: "Martedì riapriamo il centro in via Udine, operativo sia di giorno che di notte"

Migranti a Trieste, Dipiazza: "Martedì riapriamo il centro in via Udine, operativo sia di giorno che di notte"

“Da domani mattina, martedì 9 agosto 2022, ri-apriamo in via Udine il centro che a suo tempo è stato chiuso, per cui i migranti, specie quelli di piazza Libertà avranno la possibilità di andarci sia di giorno che di notte. Lo abbiamo fatto grazie alla Prefettura, all’assessore Grilli e alla Fondazione CrTrieste, proprietaria dell’immobile che ringrazio molto per avercelo messo a disposizione”.

A riferirlo il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza nel corso della diretta serale su Trieste Cafe.

“Unica cosa che voglio però dire -  conclude Dipiazza  -  che non possiamo andare avanti così, con centinaia di migranti che arrivano giornalmente in città. Incontrerò martedì la popolazione residente attorno al campo scout di Prosecco che non ne può più, con centinaia di migranti in loco. Da anni dico che ci sono tante caserme dismesse in Friuli, prendiamo una caserma, mettiamoli dentro, li controlliamo, insegnamo loro le lingue, vediamo chi vuole poi rimanere in Italia e chi vuole poi lavorare. Basta con questa accoglienza diffusa tanto cara alla sinistra”.