Ministro Lollobrigida: "Insetti non faranno concorrenza a nostro cibo"

Ministro Lollobrigida: "Insetti non faranno concorrenza a nostro cibo"

"Non credo che gli insetti faranno concorrenza alla dieta mediterranea, li temo poco. La cosa importante è che i cittadini siano informati qualora queste sostanze dovessero essere inserite nell'alimentazione perché ognuno è libero di decidere quello che mangia ma deve sapere se questi elementi vengono inseriti nell'alimentazione. La cosa più preoccupante non sono tanto gli insetti ma una deriva che va verso la standardizzazione dei prodotti e che mette in discussione l'elemento di forza della nostra nostra cultura della cucina, della nostra cultura della produzione che è la qualità". Lo ha detto il ministro dell'Agricoltura, Sovranità alimentare e foreste, Francesco Lollobrigida, a Controcorrente questa sera su Rete4 sulla commercializzazione delle farine di insetti e larve. (ANSA). GU