Ergolines miglior impresa femminile della provincia di Trieste per performance gestionale ed affidabilità finanziaria secondo Industria Felix Magazine

Ergolines miglior impresa femminile della provincia di Trieste per performance gestionale ed affidabilità finanziaria secondo Industria Felix Magazine

In Veneto i servizi innovativi la spuntano di poco sui metalli, che invece sono al primo posto in Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia tra i settori più performanti in fase pre Covid-19.

È quanto emerge da un’anteprima dell’inchiesta di Industria Felix Magazine, trimestrale diretto da Michele Montemurro, realizzata con l’Ufficio studi di Cerved e che sarà presentata venerdì pomeriggio durante la quarta edizione del Veneto e la 1a del Trentino Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia di Industria Felix, che in via eccezionale si terrà nell’innovativa formula online dopo l’annullamento dell’evento del 3 aprile scorso che, come da tradizione, si sarebbe dovuto svolgere al Belmond Hotel Cipriani di Venezia.

Sono stati analizzati i bilanci di 27.412 società di capitali, di cui 14.667 con ricavi compresi tra 2 milioni e 13,6 miliardi con sede legale in Veneto che fatturano 327,4 miliardi (+5,9% rispetto all’anno precedente), 6.817 con ricavi compresi tra mezzo milione e 2 miliardi in Trentino Alto Adige che fatturano 68,8 miliardi (+7,3%), 5.928 con ricavi compresi tra mezzo milione e 2,4 miliardi in Friuli Venezia Giulia che fatturano 62,9 miliardi (+6,5%). I bilanci fanno riferimento all’anno fiscale 2018, gli ultimi disponibili nel complesso.

Rispetto a questo campione, le imprese hanno ottenuto un indice roe (redditività sul patrimonio netto) positivo per regioni e settori cosìsuddiviso: in Veneto servizi innovativi 94,7%, metalli 94,5%, e meccanica 93,6%; in Trentino Alto Adige metalli 94,1%, vitivinicoltura 93,2%, moda 90%; in Friuli Venezia Giulia metalli 91,2%, energia e utility 90% e servizi innovativi 88,6%.

L’evento, organizzato da IFM e moderato dal giornalista, scrittore e capostruttura di Rai 1 Angelo Mellone, è realizzato in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, con il patrocinio di Confindustria, la media partnership di Ansa e Il Sole 24 Ore e la partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, Lidl Italia, Sustainable Development, FundCredit, Studio legale Iacobbi.

Qui di seguito le 49 imprese aderenti e premiate per performance gestionali e affidabilità finanziaria (ad eccezione delle start up innovative) dal Comitato Scientifico di Industria Felix, che parteciperanno nella quasi totalità dei casi con soci e amministratori.

FRIULI VENEZIA GIULIA (14). Gorizia (2): Cmf, Edilgrado. Pordenone (5): Italiana Ferramenta, Moretto Giuseppe, Multimetal, Savio Macchine Tessili, Vanita Docce. Trieste (5): Ergolines Lab, F.lli Cosulich, Illycaffè, Kapuziner Keller, Trieste Marine Terminal. Udine (2): Agrituristica Lignano, Sangiorgio Export.

TRENTINO ALTO ADIGE (6). Bolzano (1): Wuerth. Trento (5): Cartotrentina, Funivie Folgarida Marilleva, La Sportiva, Leaseplan Italia, Mediaclinics Italia.

VENETO (29). Belluno (2): Intersocks, Maricell. Padova (2): Autoscout24 Italia, Moretto. Rovigo (4): Agricola Lusia, Iqt Consulting, Kamini, Zhermack. Treviso (5): Ascotrade, Bimea Steel, Edizione, Margherita, Ponyu. Venezia (9): Bierreti, Coelme costruzioni elettromeccaniche, Marina di Venezia, Santa Margherita, Save, Società Cooperativa Culture, Zeroasette, Zignago Holding, Zincatura Nazionale. Verona (3): Pedrollo, Salumificio F.lli Coati, Surface Aluminium Technologies. Vicenza (4): Afv Acciaierie Beltrame, Finsimo, Nardi, Serenissima Ristorazione.