Denuncia social shock, persone lanciano pietre dalla scala dei Giganti verso le auto in transito

Denuncia social shock, persone lanciano pietre dalla scala dei Giganti verso le auto in transito
"Persone lanciano pietre dalla scala dei Giganti verso le auto in transito" è la denuncia social shock apparsa nel gruppo Facebook Te son de Trieste poco fa, pomeriggio di domenica 24 gennaio 2021, con tanto di foto di un bus della linea 29 danneggiato da un presunto sasso proprio tirato dalla scala, negli anni scorsi salita agli onori della cronaca per le frequentazioni non proprio raccomandabili, ma che negli ultimi mesi era ritornata libera e transitabile in sicurezza grazie all'interessamento del vice-sindaco Polidori e della polizia che, grazie a controlli reiterati e continui, avevano liberato  la zona da presenze poco raccomandabili.
 
Da tale denuncia, però, sembra che la situazione rischi di tornare quella di un tempo.
 
Dalla Questura fanno sapere però che tale episodio non risulta ancora denunciato  alle Forze dell’Ordine.
 
"Scala dei Giganti - riferisce il vicesindaco - sta diventando nuovamente un problema: ho già dato indicazioni per rimettere le guardie giurate a controllare la zona: rifiuti di cibi consumati, aggressioni ed ora questo gesto cretino e pericolosissimo! Chiederò subito che vengano visionate le registrazioni delle telecamere in zona, forse anche quella posteriore dell’autobus: è ora di tornare a stroncare qualsiasi attività illecita o vandalica. Sono favorevole anche a considerare l’ipotesi di mettere dei cancelli a chiusura serale della scalinata, così come mi è stato richiesto dal comitato del quartiere: ma di questo ne parlerò col sindaco".