Crisi di Governo, Salvini: "Crisi in casa vostra, non volete le elezioni perché le vince il centrodestra"

Crisi di Governo, Salvini: "Crisi in casa vostra, non volete le elezioni perché le vince il centrodestra"
Arriva durissimo l'attacco del segretario leghista Matteo Salvini che nel corso del suo discorso sulla dichiarazione di voto al Senato, è partito subito all'attacco: "Questa è una crisi tutta in casa vostra, frutto di un governo unito solo dalla volontà di non andare alle elezioni perché le avrebbe vinte il centrodestra" esordisce Salvini. "Non state cercando dei volenterosi, dei responsabili, ma dei complici per non perdere la poltrona. Io ringrazio gli italiani per aver seguito questo dibattito surreale, perché qui dentro il problema è perdere la poltrona, mentre per molti cittadini è perdere il lavoro. Alcuni colleghi mi hanno fatto vergognare di essere senatore", ha continuato Salvini che conclude alzando un grande polverone in aula "Ai senatori a vita che legittimamente voteranno la fiducia ricordo quello che diceva il leader dei 5 stelle, ovvero che 'i senatori vita non muoiono mai o muoiono troppo tardi'".