Sabato trasferta altoatesina per la Pallamano Trieste

Sabato trasferta altoatesina per la Pallamano Trieste

Dopo oltre un mese di stop domani pomeriggio la Pallamano Trieste torna in campo per riassaporare il clima della serie A Beretta e lo fa sfidando la corazzata Bolzano (fischio d'inizio fissato alle ore 18; arbitri Simone - Monitillo) in un match che si preannuncia piuttosto impegnativo visto il numero di atleti biancorossi ancora indisponibili causa la positività al Covid-19.
Dato il momento coach Oveglia dovrà fare di necessità virtù per cercare di schierare al PalaGastainer la miglior formazione possibile dinanzi agli altoatesini che sino ad ora hanno concesso ben poco visto il ruolino di marcia rappresentato da 7 vittorie, un pareggio e zero sconfitte a fronte di 239 reti fatte e 211 subite.
Coach Dalvai può infatti contare su un roster completo in ogni suo reparto: l'ex Conversano Hermones garantisce sicurezza tra i pali, mentre la batteria di terzini è senza dubbio ben assortita a partire da Turkovic atleta di qualità indiscussa e ottimo finalizzatore (63 le reti messe a segno in 8 partite disputate, n.d.r.) a cui si affiancano Sporcic e l'ex di turno Udovicic. La velocità nelle ripartenze è affidata a Greganic, Montagna, Sonerer e Venturi. L'ex Fondi Marino, Kammerer e il kosovaro Gojani completano il quadro per quello che concerne i pivot.
La partita sarà integralmente trasmessa gratuitamente, in diretta e in chiaro, sul broadcaster nazionale Eleven Sports (www.elevensports.it).