Massarotti (Moto Club Trieste) si fa valere al campionato italiano motocross d'epoca

Massarotti (Moto Club Trieste) si fa valere al campionato italiano motocross d'epoca
Camp. It. motocross epoca Gruppo 5 - Gazzane di Preseglie (BS) -
Grande successo di partecipanti, oltre 200 i piloti ad occupare il paddock, per il 2° round del campionato Italiano motocross d'epoca Gruppo 5 svoltosi domenica 9 agosto sul tracciato gestito dal gruppo sportivo Galaello a Gazzane di Preseglie (Brescia).
 
Sempre in assenza di spettatori, come da protocolli anti Covid-19, la manifestazione presentata dal promoter di campionato 2020 FxAction Group è risultata all'altezza delle aspettative: tantissime le manche giornaliere lungo i 1750 metri della pista risultata parecchio "bucata" nel fondo e, visto il meteo prettamente estivo e caldo, bisognosa in modalità anti polvere di frequenti innaffiature cosa per la quale si è prodigata l'organizzazione.
 
Impegnativa quindi la prova ed a questa trasferta in terra lombarda non si è certamente sottratto il driver del Moto Club Trieste Mario Massarotti che con la sua Honda si è presentato allo start della classe D1: ottimo il suo tempo nelle prove cronometrate che lo ha collocato nella 5^ casella per l'allineamento al cancelletto del pomeriggio.
 
Nelle due batterie seguenti, con una condotta di gara attenta e redditizia, coglie altrettanti settimi posti chiudendo l'impegno nella medesima posizione per quanto riguarda la graduatoria assoluta di classe.
 
Sorride Massarotti la classifica provvisoria di campionato D1 che lo vede, con ancora due gare da disputare, sul 5° gradino in attesa del prossimo impegno in programma a Lanciano (Chieti) il 9 settembre.