“L’Apu Udine vince il derby friulano contro la Gesteco Cividale e vola ai quarti di Supercoppa”

“L’Apu Udine vince il derby friulano contro la Gesteco Cividale e vola ai quarti di Supercoppa”
Le due compagini friulane si sono sfidate ieri sera per la prima volta al PalaCarnera di Udine, gremito come non mai,  nel mach valido per l’accesso ai quarti di finale della Supercoppa LNP. 
L’inizio partita vede cominciare bene Cividale che a metà del primo quarto si trova avanti 13-5 grazie alle giocate di Nikolic e Pepper. I padroni di casa si rifanno sotto con l’entrata di Mussini ( 7 punti nel primo quarto) chiudendo il tempo in vantaggio 21-18.
Per metà del secondo quarto le due squadre si equilibrano, da segnalare il fallo di Mian sul tentativo di tiro da tre di Rota, che costa ai padroni di casa tre tiri liberi tutti a segno (23-23).
Grazie ai canestri di Sherrill, trascinatore della squadra, i bianconeri infliggono un parziale di 8-0. Proprio l’americano segna una tripla allo scadere portando Udine negli spogliatoi sul +14 (46-32).
Al rientro dagli spogliatoi le due squadre fanno fatica a trovare la via del canestro, dopo due minuti segna Pellegrino portando Udine a +16 da quel momento bisogna aspettare fino a 4:52 sul tabellone per vedere un’altro canestro firmato Mouaha. La Gesteco accorcia il parziale grazie alle triple di Rota e Cassese chiudendo il terzo periodo 53-47 per i bianconeri.
Nell’ultima frazione di gioco Cividale riesce ad accorciare fino a -4, ma poi la maggior struttura fisica e precisione di Udine si fa sentire, con i canestri di Palumbo, Cusin, Mian e Sherrill che chiudono la partita.
Nel finale c’è l’espulsione di Gaspardo che in un faccia a faccia con Dell’Agnello lo spintona. 
Finisce 77-63 al Carnera, Udine vola ai quarti di finale della Supercoppa LNP, partita che si terrà martedì alle 20 sempre nel palazzetto del capoluogo friulano.