1°Trofeo Water Beach, la triestina Rosanna Brunetti terza assoluta nella classifica per età nella 5km

1°Trofeo Water Beach, la triestina Rosanna Brunetti terza assoluta nella classifica per età nella 5km
Domenica 19 giugno la "Spiaggia Riccione 7"(vicino al confine con Misano Adriatico) si è animata di positive emozioni con il "1^ Trofeo Water Beach". Competizione agonistica di nuoto integrato in "Acque Libere".
 
L'ambizioso progetto nasce dall'unione delle sinergie del Delegato della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (Ilario Battaglia) e il Presidente della Federazione Italiana Nuoto (Piero Speziali) entrambi  referenti per la Regione Emilia Romagna. Il coinvolgimento professionale della F.I.N. Salvamento Nuoto sezione Rimini (Giogio Gori), del Comitato Italiano Paralimpico Regione Emilia Romagna (Melissa Milani), il patrocinio del Comune di Riccione e gli sponsor hanno ampliato la rete delle profique collaborazioni.
 
Una competizione agonistica inclusiva che ha richiamato l'attenzione di 30 Club sportivi dei quali 22 con atleti tesserati F.I.N. (gara regionale) e 8 Squadre con atleti paralimpici tesserati F.I.N.P. per affrontare una gara con validità di tappa del Campionato Italiano di Nuoto in Acque Libere F.I.N.P. 2022. ASD Acquamarina Team Trieste onlus, Silvia Tremolada Monza, i Ragazzi di Panormus (Sicilia), Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa (Basilicata), Acqua Team Senigallia, Sportivamente Belluno e Verona Swimming Team hanno risposto all'invito fatto dalla Squadra locale: la Polisportiva Comunale Riccione.
 
La prova in mare si è sviluppata su 3 lunghezze: "Kids - mt. 500", "Mezzo Fondo Sprint" (equivalente del miglio marino) e "Fondo - mt. 5.000). Gli atleti F.I.N. suddivisi in categorie : Esordienti A, Agonisti e Master. Mentre agli atleti F.I.N.P. sono state proposte le categorie: Esordienti, Ragazzi, Juniores, Seniores e Master. 
 
In questo inedito contesto, l'unica atleta del Friuli Venezia Giulia è stata nuovamente ROSANNA BRUNETTI di ASD ACQUAMARINA TEAM TRIESTE ONLUS: storica apri-pista e "Regina" nella specialità "Open Water" per il circuito F.I.N.P. 
 
Il "Trofeo Water Beach di Riccione 2022" ha l'esclusiva di essere stata la prima manifestazione nazionale a dare l'opportunità agli atleti con disabilità di  cimentarsi nella misura olimpica di fondo accanto alla proposta del miglio marino e di quella promozionale per i giovanissimi.
 
Rosanna Brunetti ha confermato la sua iscrizione partecipando con forte motivazione alla sfida acquatica del percorso di gara più lungo: i 5 km!!!
 
La nuotatrice triestina ha raggiunto il traguardo con determinazione, superando alcune avversità verificatesi durante il lungo percorso, con il tempo finale di 2 ore 01' guadagnando la terza posizione nella classifica per età anagrafica.
 
La premiazione è stata valorizzata dalla presenza della Sindaca di Riccione.
 
La Pluri-Campionessa di A.S.D. Acquamarina Team Trieste Onlus si conferma essere la prima donna paralimpica italiana ad essersi cimentata in questa inedita misura di percorso. 
 
Prossimo appuntamento nazionale "Open Water Paralimpico" a fine agosto.