Zagabria, donna al volante bastona pedone perché attraversa troppo lentamente: condannata

Zagabria, donna al volante bastona pedone perché attraversa troppo lentamente: condannata
Una donna di 38 anni è stata condannata ad un anno di libertà vigilata dal tribunale di Zagabria per aver picchiato gravemente una 78enne che avrebbe attraversato troppo lentamente la strada davanti alla sua macchina. La 78enne, caduta a terra a causa dei ripetuti colpi, ha dovuto subite un intervento chirurgico. "Ha fermato la sua auto, è scesa e invece di chiedere alla donna se aveva bisogno di aiuto, l'ha prima aggredita verbalmente e poi fisicamente, prendendo il suo bastone da passeggio e picchiandola con esso", ha detto l'accusa in tribunale aggiungendo che "può essere attribuito solo alla fortuna che le conseguenze non siano state nemmeno peggiori". A seguito della lieve condanna, la Procura ha già annunciato che presenterà ricorso chiedendo l'effettiva reclusione, della donna.