Covid Slovenia, si valuta la riduzione della quarantena da 7 a 5 giorni

Covid Slovenia, si valuta la riduzione della quarantena da 7 a 5 giorni
Continua ad aggravarsi il quadro epidemiologico della Slovenia che nelle ultime 24 ore ha registrato 6.918 nuove infezioni a fronte di 13.881 tamponi effettuati (tasso di positività al 50,6%) e 6 decessi. A fronte della preoccupante situazione il governo sta valutando l'ipotesi di adottare nuove misure restrittive e di ridurre la quarantena da 7 a 5 giorni, soprattutto per l'alto numero dei lavoratori costretti all'isolamento a causa di contatti positivi o a rischio. La proposta è stata lanciata dalla Camera d'Economia che ha evidenziato l'urgenza di introdurre la misura già dalla prossima settimana. Nel paese al momento si registra un'incidenza di contagi di 2.640 su 100mila abitanti mentre i casi attualmente attivi sono 55mila. Negli ospedali, infine, sono ricoverate 524 pazienti, di cui 155 in terapia intensiva.