Abrignani: "Omicron come l’influenza? Probabile, ma solo per i vaccinati"

Abrignani: "Omicron come l’influenza? Probabile, ma solo per i vaccinati"
“Il Covid può diventare un’influenza, ma solo per i vaccinati. Non si può però raggiungere l’obiettivo sottoponendosi a dosi booster ogni 2 o 3 mesi, non ha senso. Solo per i vaccinati essere contagiati dal Sars-CoV-2 potrebbe essere come prendere l’influenza che infetta ogni inverno milioni di persone, è letale in circa lo 0,1% dei casi ed è pericolosa soprattutto per gli ultra 70enni con patologie croniche importanti". A dirlo Sergio Abrignani, immunologo dell’università Statale di Milano e componente del comitato tecnico scientifico in un’intervista al Corriere della Sera.