3 Giugno riaperture dei confini a rischio per Lombardia e Piemonte

3 Giugno riaperture dei confini a rischio per Lombardia e Piemonte
Dal 3 giugno dovrebbero essere autorizzati gli spostamenti tra le diverse regioni, ma sono a rischio la riapertura della Lombardia, Piemonte e forse anche dell’Emili-Romagna a causa dell’alto numero di contagi, potrebbero dunque slittare le riaperture ad una settimana o due dopo il 3 Giugno. La decisone verrà presa probabilmente il 1 Giugno quando, si potrà vedere con chiarezza l'andamento della curva Anche il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, nei giorni scorsi ha ricordato che "probabilmente  sarà consentito lo spostamento dal 3 giugno, monitorando e classificando le regioni in base al rischio: basso, medio o alto rischio. Se una regione, continua la nota, è ad alto rischio di sicuro non potrà ricevere ingressi dalle altre".