Soddisfazione Serracchiani: «Pd conferma ruolo centrale»

Soddisfazione Serracchiani: «Pd conferma ruolo centrale»
 "Dalle regionali emerge la conferma del ruolo centrale del Pd, cardine del centrosinistra, che ha permesso di fermare la Lega e la destra. Per la seconda volta si infrangono i tentativi di Salvini di dare spallate al Governo politicizzando elezioni regionali". Lo afferma la vicepresidente del Pd Debora Serracchiani, commentando i dati delle proiezioni che vedrebbero i candidati del Partito Democratico verso la vittoria in Campania, Puglia e Toscana.
 Per Serracchiani "bisogna riconoscere al Pd la capacità di resistere a questo assalto, quasi ovunque con coalizioni senza i 5S: su questo fatto occorre fare una riflessione politica con gli alleati di Governo, anche per il futuro".
 "Siccome non ci sono solo le soddisfazioni - aggiunge Serracchiani - bisogna essere consapevoli che la destra rimane forte e che non possiamo pensare di rassegnarci a lasciare indefinitamente alla Lega un pezzo fondamentale del nordest come il Veneto".