«Rivolta Cavarzerani, esercito al confine subito»

«Rivolta Cavarzerani, esercito al confine subito»

“Cosa deve succedere ancora prima che il ministro Lamorgese e tutto il governo capiscano che questa situazione per il Friuli Venezia Giulia non è più sopportabile?” se lo chiede l’onorevole Sandra Savino, coordinatrice regionale di Forza Italia, commentando la rivolta dei migranti in corso presso l’ex caserma Cavarzerani di Udine.

“Mentre decine di migranti continuano ad arrivare tutti i giorni tramite la rotta balcanica, quelli ospitati nella Cavarzerani, in quarantena per la positività di alcuni di loro, appiccano il fuoco a materassi e suppellettili e impediscono l’accesso ai Vigili del fuoco sbarrando l’ingresso. L’esecutivo deve accelerare i ricollocamenti in altre regioni e mandare l’esercito a presidiare il confine, non c’è più tempo da perdere” conclude la deputata.