Aventino in Commissione Antimafia: Lega e FdI lasciano i lavori

Aventino in Commissione Antimafia: Lega e FdI lasciano i lavori

I deputati di Lega e Fratelli d’Italia hanno ufficialmente abbandonato i lavoro della Commissione parlamentare Antimafia e non intendono farvi ritorno fino a che essa sarà guidata da Nicola Morra. Lo comunicano i componenti della commissione stessa in una lettera allo stesso Morra ai Presidenti Fico e Casellati: “Le dichiarazioni su Jole Santelli - scrivono i leghisti - hanno mancato di rispetto non solo all'ex presidente, ma con lei a tutti i malati di cancro, ledendo l'intelligenza, oltre che la dignità, dei calabresi”.

Morra, tuttavia, ha ribadito di non avere intenzione di dimettersi: “Quello che è accaduto ieri fa parte di una strategia: quando dai fastidio a Cosa Nostra, la mafia e la 'ndrangheta, allora bisogna sporcare, infangare e delegittimare"si difende Morra, dopo la bufera sulle sue dichiarazione riguardanti Jole Santelli ed il voto dei calabresi.