Temporanei provvedimenti alla viabilità fino al 10 settembre in zona viale Miramare-Barcola: i tratti interessati

Temporanei provvedimenti alla viabilità fino al 10 settembre in zona viale Miramare-Barcola: i tratti interessati
Il Comune di Trieste informa che fino al 10 settembre saranno in
vigore le seguenti limitazioni alla circolazione. Sulla carreggiata stradale interna di viale Miramare, compresa tra i civici 229 e 267/1, sarà istituito il divieto di circolazione (accesso, transito e sosta) dalle ore 0.00 alle ore 24.00 dei giorni feriali e festivi per tutti i veicoli, ad eccezione di: veicoli di soccorso in servizio di emergenza; velocipedi; ciclomotori e motocicli; veicoli di Aziende di Servizi Pubblici (ACEGAS-APS) o loro concessionari, muniti di scritte o stemmi che li rendano individuabili, per l’espletamento dei servizi di lavaggio strade/spazzamento meccanico/asporto rifiuti; veicoli al servizio di persone con capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta in possesso del contrassegno diretti agli eventuali spazi di sosta riservati. La sosta a predetti posti dovrà avvenire esponendo sulla parte anteriore del veicolo il contrassegno, in modo che sia chiaramente visibile per i controlli; veicoli del trasporto pubblico individuale (taxi); veicoli di Noleggio con Conducente (N.C.C.) che devono accompagnare/recuperare persone dirette/provenienti al/dal tratto di via in parola; veicoli adibiti al trasporto di merci che potranno esclusivamente transitare nell’area in parola; veicoli dei clienti delle strutture ricettive il cui ingresso si affaccia direttamente sulla carreggiata stradale interna di viale Miramare compresa tra i civici 229 e
267/1. Sarà consentito l’accesso e il transito per raggiungere la sede della
struttura ricettiva; l’accesso è autorizzato in forma automatica (senza
permesso); consentita la breve fermata, per consentire il carico/scarico dei bagagli
dei clienti, purché il veicolo non arrechi intralcio agli altri mezzi in transito
nell’area; veicoli dei residenti in possesso di apposito contrassegno rilasciato dal
competente Ufficio; veicoli di proprietari o utilizzatori di cortili/box/autorimesse private ubicate all’interno della suddetta carreggiata, diretti/provenienti dalle proprietà laterali; veicoli dei residenti le cui abitazioni hanno accesso diretto (anche pedonale) sulla carreggiata stradale interna di viale Miramare compresa tra i civici 229 e 267/1.
 
Inoltre, sulla carreggiata stradale di piazzale 11 Settembre 2001, compresa tra l’isola spartitraffico (marciapiede) posto in corrispondenza dell’ex capolinea dell’autobus e il giardino adiacente alla via Almerigo Grilz, sarà istituito il divieto di circolazione (accesso, transito e sosta) dalle ore 0.00 alle ore 24.00 dei giorni feriali e festivi sempre fino al 10 settembre, per tutti i veicoli, ad eccezione di: veicoli di soccorso in servizio di emergenza; velocipedi; veicoli adibiti al servizio di trasporto pubblico locale (autobus); veicoli di Aziende di Servizi Pubblici (ACEGAS-APS) o loro concessionari, veicoli al servizio di persone con capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta e veicoli dei residenti in possesso di apposito contrassegno rilasciato dal competente ufficio.
 
Come detto, l’accesso a queste aree dovrà avvenire esponendo sulla parte
anteriore del veicolo i contrassegni indicati, in modo che siano chiaramente visibili.
I veicoli eventualmente presenti in sosta abusiva sulle predette aree di cui precedenti
verranno rimossi d’autorità.