Comune in Movimento, alfabetizzazione digitale con Poste Italiane in piazza della Borsa

Comune in Movimento, alfabetizzazione digitale con Poste Italiane in piazza della Borsa
Continuano con successo le uscite dell'Ufficio Mobile del Comune di Trieste sul territorio, relativamente all'iniziativa Comune in Movimento – edizione speciale alfabetizzazione digitale.
 
Quest'edizione si propone di favorire un dialogo proattivo con i cittadini per il miglioramento dei servizi, nonché intende promuovere la partecipazione attiva anche attraverso la promozione dei servizi digitali del Comune di Trieste, il cui utilizzo da remoto comporta una serie di vantaggi per il cittadino, in primo luogo la semplificazione e velocizzazione dei rapporti con gli uffici.
 
La tappa di oggi (martedì 3 agosto) dalle ore 10 alle 12 in piazza della Borsa, è stata davvero speciale poiché, oltre all’assessore comunale ai grandi eventi e innovazione Francesca De Santis, al personale tecnico del Comune di Trieste e ai tecnici di INSIEL, si è arricchita della partecipazione di una rappresentanza di Poste Italiane che nell’occasione ha promosso alcuni servizi digitali di grande utilità per i cittadini. L’obiettivo dell’Amministrazione Dipiazza -ha detto l’assessore Francesca De Santis – è quello di continuare ad essere vicina ai cittadini, cercando anche di divulgare conoscenza e consapevolezza sui temi del digitale e sui servizi legati al mondo dell’innovazione, oggi più che mai necessari”
 
E’ stato tra l’altro evidenziato come l’emergenza sanitaria ha accelerato lo sviluppo tecnologico del nostro territorio e Poste Italiane ha saputo intercettare le rinnovate esigenze espresse dai cittadini, potenziando le soluzioni tecnologiche esistenti e mettendone in campo di nuove, per favorire la fruibilità dei servizi da parte di una platea sempre più ampia.
 
“Comune in movimento”, l’iniziativa fortemente voluta dal Comune di Trieste, sposa in pieno la mission di Poste Italiane che con i suoi impiegati, portalettere, direttori di uffici postali e consulenti, attraverso la rete composta dai 331 uffici postali presenti in Friuli Venezia Giulia, ogni giorno accompagna le persone in questo percorso di evoluzione digitale, mettendo loro a disposizione strumenti alternativi per accedere ai servizi di pagamento, spedizione, risparmio o assicurativi e insegnando loro come accedere all’ufficio postale nel modo più comodo, con maggior sicurezza e in tempi più rapidi.
 
In questi mesi di pandemia, infatti, la digitalizzazione si è rivelata strategica per rendere più efficiente l’utilizzo “fisico” dell’ufficio postale, grazie alle diverse modalità di prenotazione del proprio turno (attraverso il sito di Poste Italiane, utilizzando la app “Ufficio Postale”, dialogando con attraverso Whatsapp con il numero dedicato 3715003715 e, recente novità, inquadrando con il proprio smartphone il Qr Code presente all’esterno di alcuni uffici postali). Queste modalità di prenotazione possono essere utilizzate a livello individuale, ma anche in un’ottica allargata di “nucleo familiare”: la prenotazione elettronica può essere stampata in formato cartaceo e consegnata a chi ha meno dimestichezza con le nuove tecnologie che potrà così presentarsi in ufficio postale evitando inutili attese. Non ultimo, gli Atm Postamat presenti in Friuli Venezia Giulia che, oltre a consentire le operazioni di prelievo di denaro contante, possono essere utilizzati per il pagamento di bollettini di conto corrente premarcati, per le ricariche telefoniche e delle carte Postepay, come anche per operazioni informative quali l’estratto conto, il saldo e la lista movimenti.
 
Poste Italiane dunque, con i suoi oltre 35 milioni di clienti, si conferma fondamentale nell’inclusione e nella transizione digitale del Paese, grazie ai servizi innovativi e alle nuove modalità di accesso che consentono ai cittadini di avvicinarsi sempre di più alle nuove tecnologie e di coglierne i vantaggi.
 
 
Ricordiamo anche le prossime tappe dell'Ufficio Mobile per il mese di agosto:
 
 
Martedi' 10
 
10:00-12:00
 
Servola -pressi Chiesa S. Lorenzo
 
Martedì 17
 
10:00-12:00
 
Roiano Piazza tra i Rivi
 
Martedì 24
 
10:00-12:00
 
Largo don Bonifacio
 
Mercoledì 25
 
10.00 – 12:00
 
Largo Barriera (recupero)
 
Lunedì 30
 
10: 00-12:00
 
Via Doberdò - Opicina
 
Martedì 31
 
10:00-12:00
 
Via Prosecco
 
 
* la data in neretto prevede anche la partepazione di personale tecnico di INSIEL
 
 
Si invita a consultare il sito istituzionale (www.comune.trieste.it) per una verifica puntuale delle uscite programmate.
 
NB: in caso di forte maltempo le uscite saranno annullate.