Via della Pescheria, da Torino a Trieste per ubriacarsi e insultare la polizia

Via della Pescheria, da Torino a Trieste per ubriacarsi e insultare la polizia

La scorsa notte la Polizia di Stato ha denunciato per il rifiuto di fornire le proprie generalità e per oltraggio a pubblico ufficiale un torinese del 2001.

In palese stato di alterazione alcolica (motivo per il quale è stato anche sanzionato amministrativamente), il giovane si è rifiutato di fornire le proprie generalità e ha oltraggiato gli operatori di una Volante intervenuti in via della Pescheria a seguito di una segnalazione - giunta alla sala operativa della Questura per il tramite del Numero Unico 112 – relativa al danneggiamento del portone di uno stabile da parte di un gruppo di giovani.

Infastidito per la presenza degli operatori, il torinese ha mantenuto un comportamento ostile e oltraggioso.

Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, è stato deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica.