Fipe Trieste: "Nuova ordinanza regionale non vieta consumo di cibi e bevande su pubblica via"

Fipe Trieste: "Nuova ordinanza regionale non vieta consumo di cibi e bevande su pubblica via"

"L'ordinanza regionale del 23 novembre 2020, NON VIETA il consumo di cibi e bevande sulla pubblica via, bensì la consumazione in forma statica su suolo pubblico creando assembramenti. Ovviamente, resta vietato consumare cibi e bevande nei dehors dei pubblici esercizi o in prossimità. Insomma, prendetevi il caffè per asporto e bevetelo passeggiando, andando a lavorare, importante è che non si formino assembramenti. Continuate ad aiutare i pubblici esercizi!". Lo sottolinea Fipe Trieste.

Il vice-sindaco Paolo Polidori: "Per scrupolo mi sono confrontato sia con il Questore Petronzi, che con i vertici della Polizia Locale. Quindi si può consumare, con le avvertenze di cui sopra, anche in luogo pubblico!!!"