Dipiazza sul 47esimo posto di Trieste "Non mi riconosco in questa posizione. Sono perplesso"

Dipiazza sul 47esimo posto di Trieste "Non mi riconosco in questa posizione. Sono perplesso"

Il sindaco Roberto Dipiazza, nel corso della diretta di questa sera, è intervenuto in merito alla classifica pubblicata oggi dal quotidiano economico Italia Oggi sulla qualità della vita 2020, che vede Trieste al 47esimo posto. "Secondo ItaliaOggi siamo primi per reati contro i bambini e per violenza sessuale. Mi rifiuto, questa non è la mia città. Questi dati mi lasciano un po' perplesso, mi fa quasi ridere. Uscirà a breve una classifica più credibile sul quotidiano Il Sole 24 Ore che nelle sue classifiche ci ha sempre confermato nelle prime posizioni come qualità di vita. Io sono orgoglioso di questa città", conclude il sindaco "È una città che merita di stare tra le prime dieci in Italia". Sul primo posto aggiudicato dalla provincia di Pordenone il sindaco ha evidenziato "Pordenone è una città di pianura attraversabile in bicicletta. Una situazione molto diversa da Trieste. Ma sono contento".

 

LEGGI ANCHE

Dipiazza "Stiamo facendo grandi cose, frutto del duro lavoro del lockdown di questa primavera"

-------

Capodanno, Dipiazza "Sono ottimista. Se ci sarà la possibilità festeggieremo in piazza con i fuochi"

-------

Dipiazza sul 47esimo posto di Trieste "Non mi riconosco in questa posizione. Sono perplesso"