Bar era diventato covo di pregiudicati, imbriaghele e simili: in Fvg locale chiuso per 10 giorni!

Bar era diventato covo di pregiudicati, imbriaghele e simili: in Fvg locale chiuso per 10 giorni!
Il Questore di Udine, applicando l’art 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, ha disposto, per motivi di ordine e sicurezza pubblica, la sospensione per dieci giorni della licenza di un bar situato nei pressi della stazione ferroviaria e del terminal delle corriere, zona oggetto di mirati servizi di controllo del territorio, ordinari e non.
 
In tale contesto, è stato riscontrato che il locale oggetto dell’odierna chiusura presenta una notevole capacità attrattiva di persone pregiudicate e/o pericolose, tanto da divenirne, in orario pomeridiano e serale, un luogo di ritrovo abituale,   con soggetti anche alterati, in evidente stato di ubriachezza.
 
In un recente controllo di polizia è emersa, tra l’altro, la presenza nel locale di un soggetto sottoposto a misure alternative alla detenzione (affidato in prova ai servizi sociali) in compagnia di un soggetto pluripregiudicato, con a carico la misura di prevenzione personale dell’avviso orale (aggravato da divieti) emesso dal Questore di Udine.
 
Il provvedimento di chiusura ex art. 100 TULPS, di competenza del Questore, non è diretto a punire il gestore del locale, anche se naturalmente ne subisce le conseguenze negative di carattere economico, ma serve appunto a tutelare l’ordine la sicurezza pubblica e anche l’incolumità dei possibili avventori.