«5 mila euro subito per evitare la galera a suo figlio»: ancora truffa dell'avvocato ai danni di anziani

«5 mila euro subito per evitare la galera a suo figlio»: ancora truffa dell'avvocato ai danni di anziani
Nuovo caso di truffa ai danni di anziani soli in casa segnalata in Regione.
 
Una nonna di 77anni, residente a Manzano nei giorni scorsi è stata raggiunta telefonicamente a casa da una persona che si presentava come un avvocato (ovviamente era un truffatore).
 
L’avvocato fasullo informava la donna di averla chiamata a seguito in un incidente particolarmente grave in cui sarebbe stato coinvolto il figlio della 77enne e che per liberare il figlio erano necessari subito 5 mila euro cash per evitare la galera del congiunto.  Per essere più credibile il truffatore aveva con sì una spalla, un finto carabiniere, che ha confermato il tutto alla donna. 
 
La donna è immediatamente uscita di casa, frastornata dalla telefonata appena ricevuto, consegnando oltre 100 euro cash alla coppia e gioielli per oltre 2 mila euro dicendo loro che non aveva altra disponibilità. Solo successivamente la 77enne si è resa conto di essere stata truffata. Immediata la denuncia ai Carabinieri e l’abbia delle indagini per risalir ai due malviventi
 
Si raccomanda massima attenzione